Consigli per lo Shopping Online

Arriva in Italia il nuovo tablet Kindle Fire

Arriva in Italia il nuovo tablet Kindle Fire

Amazon lancia sul mercato dei tablet il nuovo Kindle Fire: dopo il Kindle Classic, il Kindle Touch e il Kindle Touch 3G, il 15 novembre partiranno le consegne del nuovo arrivato.
Il Kindle Fire sta riscuotendo già un grande successo, soprattutto negli Stati Uniti, dove le richieste sono in continuo aumento, a tal punto che potrebbe arrivare ad essere la vendita di tablet più veloce di tutti i tempi: 199 euro per un tablet con uno schermo da 7’’  è una cifra davvero rivoluzionaria che punta a soddisfare le esigenze di tutti i portafogli.

Non possiamo paragonarlo ad un iPad, le sue funzionalità sono diverse: manca la telecamera, manca il microfono e  il 3G, ma nonostante questo sfodera specifiche hardware di tutto rispetto:

  • Processore 1GHz TI OMAP dual-core
  • 512MB di RAM
  • 8 GB di memoria interna disponibile
  • Sistema Operativo: Android-based (modificato da Amazon, infatti non prevederà la possibilità di accesso all’Android Market ma solo all’Amazon AppStore)

Amazon infatti punta sulla creazione di un tablet commisurato ad alcune funzioni specifiche, puntando in particolare a raggiungere il prima possibile una massa critica a cui proporre in seguito contenuti e servizi a vasto raggio, con l’obiettivo di regalare ad Amazon stesso una nuova platea ed una funzione aggiuntiva alla proprio mission aziendale.

La multimedialità è l’anima del tablet: sul nuovo Kindle Fire si potrà scaricare la propria rivista e leggerla in mobilità, consultare facilmente la propria posta elettronica e visualizzare i propri show televisivi e film preferiti.



2 Comments

  1. Leggevo un articolo proprio tempo fa e sembra che non ci sia ancora un calendario completo sulle date di uscita in Europa del nuovo tablet.

    Puoi sempre acquistarlo su Amazon.com direttamente dagli U.S.A. , ma non so quanto ti convenga per via di tutti i costi aggiuntivi.

  2. Non so,questo prodotto non mi convince molto.Ovviamente non l’ho testato per poterlo giudicare, ma la mancanza di alcune caratteritische come il 3G mi fanno preferire il tablet di casa Apple.

    Capisco che il Tablet sia stato “personalizzato” da Amazon, ma permettere l’accesso solo all’Amazon AppStore non mi sembra un’idea giusta, dato che monta sempre un sistema Android.

    Ottimo il prezzo, ma qualcuno sa quando sarà disponibile in Italia?

Lascia un Commento

*