Consigli per lo Shopping Online

Vestiti Carnevale 2013: i costumi più in voga quest’anno

Vestiti Carnevale 2013: i costumi più in voga quest’anno

Come travestirsi durante la festa più divertente e colorata dell’anno

Se non avete ancora smaltito tutti i panettoni accumulati durante le festività natalizie, affrettatevi a farlo: carnevale è alle porte e anche quest’anno “sensualità” è la parola d’ordine! In rete è possibile trovare moltissime idee, classiche e originali, per brillare durante la notte più divertente e colorata dell’anno. Ma quali sono le tendenze di questo carnevale 2013?

Diamo uno sguardo al cinema: la saga di vampiri più popolare del momento sforna il suo ultimo capitolo, e unitamente al successo della serie televisiva “Vampire diaries”, impongono costumi ispirati ai cattivi più chic del fantasy. Troviamo infatti un’ampissima scelta di modelli nei siti e-commerce dedicati, come vampire old style; in versione sexy; mentre il nostro principe azzurro per carnevale può trasformarsi nel nostro personalissimo Edward Cullen-”charming vampire”.

E come non parlare del tormentone dell’anno? Il coreano PSY con la sua “Gangnam Style ” che ha ridato voce e fiducia a tutta una generazione di uomini non esattamente attraenti, ballando in modo ridicolo insieme a donne bellissime, ed è ovviamente tra gli stili più richiesti ed imitati di questo Carnevale 2013.

Mentre sono sempre in voga le maschere classiche, come la famigerata Regina di Cuori di Alice in Wonderland, o Regina Rossa secondo Tim Burton, disponibile in varie versioni.

costume-regina-di-cuoriInfine, il 2013 è l’anno del revival degli anni ’70 e potrete sbizzarrirvi a interpretare gli eroi dei serial tv di quegli anni, le capigliature di Starsky & Hutch, C.I.P.S, i baffetti di Magnum PI, le Charlie’s Angels … ciò che è essenziale, è fare una scelta creativa, ironica, ma soprattutto una scelta che sia adeguata alla vostra personalità, poiché un buon costume di Carnevale, come ogni altro abito che indossiamo, è tale e adatto a noi, se siamo in grado di interpretarlo. Oscar Wilde scrisse “datemi una maschera e vi dirò la verità” e cos’altro può significare se non che nascosti dietro un’adeguata facciata siamo disposti a essere noi stessi fino in fondo? Ed è a questo che un buon vestito di Carnevale deve portarvi, a osare, osare tanto da consentirvi di essere completamente voi stessi.

 



One Comment

  1. quanto costa?

Lascia un Commento

*